L'attenzione di Rapallo per l'Emilia Romagna
Pubblicato il 2/7/2014

Volontari, COR e Alpini.
L’attenzione di Rapallo per L’Emilia Romagna

Quando lavorare assieme produce solidarietà

Venerdì 29 giugno è stato consegnato alle vittime del sisma dell’Emilia Romagna il materiale raccolto dai Volontari del Soccorso di S. Anna, dai negozianti aderenti al COR - Circolo Operatori Rapallo e dall’Associazione Nazionale Alpini.Detersivi, pasta, alimenti per celiaci, alimenti in scatola, alimenti per animali e acqua, queste le richieste giunte da Concordia, una delle zone più colpite dal sisma del 20 e 29 maggio.
Ad un mese dal sisma inizia a calare l’attenzione sull’evento che ha messo in ginocchio le provincie emiliane, ma i Rapallini non si sono lasciati distrarre. Per il trasporto degli oltre 15 quintali di alimenti raccolti sono stati necessari due capienti furgoni messi a disposizione dai Volontari. Una citazione speciale a due panifici che hanno donato 20 chili di focaccia arrivata ancora calda a Concordia e accolta con un entusiasmo dai ragazzi delle tendopoli.
Anche il ritorno a Rapallo è stato gustoso: 600 Kg di Parmigiano Reggiano sono stati acquistati dai Rapallini contribuendo così al rilancio di una della principali attività economiche della zona colpita dal terremoto.
Un grazie a tutti i rapallini che hanno collaborato.






Associazione C.O.R. Circolo Operatori Rapallo
Tel: 329/1098376 - P.Iva 02127280994
Email: info@associazionecor.it
Accesso Esercente